QHY 168C Colore

QHY168C

Nuovo

QHY sorprende con una camera caratterizzata da un'altissima risoluzione accoppiata ad un sensore molto grande con una diagonale di ben 28.4mm, formato APS-C.

Puoi acquistare questo prodotto a rate tramite Consel. Clicca qui per maggiori informazioni.


1 899,00 € -

Aggiungi alla lista dei desideri

Segui il prezzo

Segui il prezzo di questo articolo, non perdere alcuna promozione! Inserisci la tua email e conferma, se ci saranno sconti sarai avvisato!

Email non valida

Conferma

La QHY 168C è una camera straordinaria, dotata di un sensore Sony IMX071 con un rumore di lettura bassissimo e pixel da 4.8 micron per una risoluzione pari a 4952x3288!

Rumore di lettura bassissimo (e-1), elevata sensibilità e un'ottima fullwell capacity, rendono questa camera ideale per fotografare gli oggetti Deepsky con focali medio-corte.

Dotata di porta USB 3.0, non vi farà perdere nessun fotogramma durante le riprese planetarie o lunari ad alta risoluzione, grazie anche alla memoria interna da 128MB!

Alla piena risoluzione la QHY 168C è in grado di utilizzare una velocità pari a 10FPS, mentre vi permetterà di effettuare video in 4K a 15FPS.

Addio Reflex, benvenuta QHY!

Il sensore IMX071 con formato APS-C la rendono una delle camere più appetibili sul mercato, grazie alla tecnologia Sony EXMOR, la quale ha introdotto una conversione A/D sul chip, rendendo la conversione del segnale velocissima!

La QHY 168C inoltre utilizza un convertitore a 14bit, rispetto alle altre camere che lavorano a 12bit, avrete la possibilità di passare da 4096 a 16384 livelli di colore!

Questa doppia scelta da parte di QHY, rende questa camera incredibilmente adatta per riprese di oggetti del profondo cielo molto deboli, rendendola inoltre una validissima alternativa alle camere reflex oggi in commercio.

Perchè è migliore di una reflex ? Perchè i file scaricati dalla QHY 168C sono veramente in formato RAW, senza alcun pre-processoring da parte della camera.

Anti-condensa e anti-glow

La camera CMOS raffreddata QHY 168C Colore ha inoltre quasi definitivamente risolto il problema dei glow nel sensore CMOS, grazie ad un sistema integrato di rimozione dell' amp-glow che si può verificare nelle foto a lunga esposizione, causato dall'amplificazione di segnale.

La QHY 168C dispone anche di un sistema di antiappannamento e anticondensa sul vetro di protezione che impedisce la formazione di condensa, anche nelle serate più umide, sulla finestra ottica.

Quest'ultima è caratterizzata anche da un trattamento anti-riflesso per eliminare qualsiasi alone sulle stelle!

Essendo una camera a colori, è vivamente consigliato un filtro IR-CUT frontale oppure dei filtri interferenziali IR-CUT IDAS oppure la serie L-PRO Optolong, disponibile nel nostro catalogo

Carattaeristiche tecniche:
Sensore CMOS
IMX071 COLORE Sensore CMOS
Pixels
4952x3288,  16mega pixel 16MP
Grandezza pixels
4.8x4.8um
Otturatore
Elettronico
Readout Type
Progressive Scan
Formato
APS-C
ADC Output Bit
14BIT (14BIT/8BIT OUTPUT)
Esposizione
30us-3600sec
Max Frame Rate
10FPS@Full Reslution      30FPS@1920*1080 HD
15FPS@4096*2160 4K video
32FPS@1024 line
42FPS@768 line
54FPS@600 line
130FPS@240 line
Full Well
46ke-
Readout Noise
3.2e-@Lowest Gain  2.3e-@High Analog Gain
Amplifer Glow Control
Yes.  There is no visible amplifer glow on dark image
Raffreddamento
Peltier doppio stadio, 40° delta termico ambiente esterno
Optic Window
AR+AR optic window
Support Software
SharpCAP,ASCOM,EZCAP_QT,FireCapture

Prodotti Correlati

eKomi Recensioni

Spiacenti, questo prodotto non ha ancora ricevuto alcuna recensione